Newsflash

 

Il presente sito è in linea dal mese di aprile 2005.
Nel mese di marzo 2010 si è provveduto all'aggiornamento.
Nel menù di sinistra sono presenti tutte le sezioni accessibili ai visitatori.
 
Si augura a tutti gli utenti una buona navigazione.

 

Cerca nel sito

Sondaggi

Cosa manca nel sito?
 
12.0 Storia delle Religioni
Stampa
Scritto da Administrator   
Sabato 29 Maggio 2010 16:11

12.0.Storia delle Religioni - Histoire des Religions - History of Religions

         Indice - Summary - Sommaire

 

Parlare oggigiorno in Italia di Storia delle religioni è un fatto normale.Un secolo fa non era così.E non lo era neppure durante il fascismo e nell'era repubblicana dominata dai codini democristiani(per intenderci,quelli che sulla pubblica via prendevano a schiaffi le donne sol perchè vestite con un normale décolleté.Fosse successo a me.il democristiano in questione,poi divenuto presidente della repubblica delle banane,sarebbe ricorso d'urgenza in odontostomatologia!).Purtroppo la responsabilità di questo stato di cose va ascritto a certi sedicenti uomini di cultura(filosofi,storici,etc.)che non capirono mai nulla di Antropologia culturale e,quindi,di Storia delle religioni(due discipline intimamente connesse,che non possono fare a meno l'una dell'altra)che non fecero mai sentire la propria voce,ma pensarono,in quei tristi periodi,a coltivare esclusivamente i loro squallidi orticelli.

 

Alla fine dell'anno accademico 1985-86 una decina di persone che seguivano da alcuni anni i miei corsi di Sociologia e di Antropologia culturale, essendo rimasti colpiti dalla trattazione delle problematiche religiose sia in ambito sociologico sia in ambito antropologico-culturale, decisero di inviare una lettera al Consiglio di amministrazione dell'Università popolare per richiedere l'istituzione di un regolare corso di Storia delle religioni,dove avrebbero potuto seguire,con una certa sistematicità,la trattazione della storia e dell'evoluzione delle principali religioni e anche la fenomenologia delle stesse.

 

Il Consiglio di amministrazione non deluse le loro aspettative e,dal seguente anno accademico 1986-87,fu istituito il Corso di Storia delle religioni,che fu a me affidato con due ore di lezioni settimanali.Poichè le lezioni erano generalmente 25,ogni anno cominciai a sviluppare un programma di 50 ore di insegnamento,corredato dalla relativa dispensa.

 

Settimanalmente sviluppavo un argomento,di cui consegnavo il testo scritto ad un corsista che,d'accordo con gli altri,provvedeva a fotocopiarlo e a distribuirlo la settimana successiva.Alla fine del corso avevano a disposizione il corso completo di 25 lezioni che venivano raccolte e rilegate con un'apposita copertina a stampa.Questo lavoro andò avanti per una decina di anni e i miei corsisti si ritrovarono con un bel numero di dispense a disposizione,come si evince dalla mia bibliografia riportata alla Sezione 12.2.

 

Furono così trattate numerose religioni e compilate decine di dispense.Purtroppo,in questa rassegna mancano diverse importanti lezioni sulla religione e filosofia induista,il buddhismo,l'Islam,il sikhismo,etc. Non me la sono sentita:lo sforzo era superiore alle mie modeste forze.

 

Pertanto,riporto nella seguente Sezione (12.1.) un'antologia di alcune mie lezioni di storia delle religioni,tenute presso le Università popolari di Biella e di Milano nel periodo 1985-1997,secondo il Sommario qui di seguito indicato. Nella Sezione 12.2.sono invece riportate le 73 note di tutte le lezioni.

 

 

 

Italo Zamprotta

 


 

 

 

 

 

Lezioni di Storia delle Religioni

e

Scienze bibliche

 

 

(Lezioni tenute nelle Università popolari di Biella e Milano)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Università Popolare di Biella e di Milano – Anni accademici 1989 – 97


 

 

 

 





 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 


SOMMARIO

 

1.      Il peccato originale e il paradiso terrestre

            Bibliografia

 

 

2.      Miti pagani e culti religiosi

 

3.      Natale

 

4.      Carnevale

 

5.      Quaresima

 

6.      Pasqua

 

7.      Culto degli dei

 

8.      Culto dei santi

 

9.      I Galli e i Celti

1.     La chiave del mistero

2.     I Druidi: giudici,maestri e adoratori di idoli

         3.  I dolmen e il loro significato

4.  La quercia e le altre divinità dei Galli

5.  Baal presso i due popoli

6.  Riti e costumi presso i due popoli

7.  Castigo col fuoco e con l’acqua

8.  La contraffazione delle feste prescritte da Jhavè Elhoim

9.  I Druidi come calcolavano il tempo?

10.Alcuni costumi sociali

 

10.    I dieci comandamenti

                  1.  La nascita delle dieci parole

                  2.  Caratteristiche del Decalogo

                  3.  La redazione attuale delle dieci parole

                  4.  La dieci parole nel Nuovo Testamento

                  5.  La redazione delle dieic parole presso le chiese cristiane

                  6.  Primo comandamento

                  7.  Secondo comandamento

                  8.  Terzo comandamento

                  9.  Quarto comandamento

                  10.Quinto comandamento

                  11.Sesto comandamento

                  12.Settimo comandamento

                  13.Ottavo comandamento

                  14.Nono comandamento

                  15.Decimo comandamento

                       Bibliografia

 

11.    Le sette espressioni “Io sono” del Vangelo di Giovanni

Appendice Tavola A

 

12.    Il Padre nostro (con analisi ermeneutica e filologica)

         Appendice Tavola B (con testo originale greco).

         Bibliografia

 

13.    Alcune considerazioni sul Cantico dei Cantici

 

NOTE

 

(Biblioteca Italo Zamprotta)

 

 

 

 
 
 

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 26 Gennaio 2015 19:42
 

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS ist valide!